No all'austerità: non darà lavoro ai giovani! 10 miliardi derivanti da razionalizzazioni per aumenti dei redditi da lavoro dipendente
Gustavo Piga
Economista
Bisogna convertire gli immensi sprechi in risorse per la crescita del Paese
Rosella Castellano
Matematico Finanziario
Siamo una nuova realtà politica. Ascoltiamo i bisogni della gente e gli diamo concretezza
Melania Boni
Matematica
Crediamo in uno stato competente ed equo, crediamo nel Rinascimento italiano ed europeo
Sabrina Cassar
Giuslavorista
SI alla contromanovra dei Viaggiatori: 1000 euro al mese per il servizio civile di 250.000 giovani
Federica Mezzatesta
Studentessa
Più tutele alle PMI: per una sana crescita dal basso! Diamo subito ossigeno a imprese e lavoratori riducendo imposte dirette
David Vicario
Imprenditore

Blog

Gustavo Piga, economista dell’Università di Roma Tor Vergata: «Alla fine dell’anno prossimo rischiamo che il fiscal compact finisca nei trattati europei. Renzi era l’unico che poteva evitarlo. Con un governo tecnico l’unica speranza sono manifestazioni che mobilitino le varie parti del Paese»

 
di Fabrizio Patti

Il mare si distende calmo, blu-celeste con riflessi rosa, oltre le chiome verdeggianti degli olivi, che degradano mollemente verso la battigia. L’ultima goccia di sole, accompagnata da nuvolette rosa, si è appena inabissata. Il profilo di Othoni emerge dalle acque, austero misterioso.

Una leggera brezza risale lungo l’oliveto, portando effluvi di cipressi, di fiori selvatici, di salsedine.

Patty: «Che odori! cangianti … ora leggeri, ora intensi penetranti …»

Melaina: «Quello che senti prevalente è l’odore dell’erica: si sente dappertutto nell’isola … In primavera,...

Siamo seduti su un gradino della scalinata della basilica di Santa Croce: Rossella, fiorentina doc, già modella grandi firme; Patty, milanese, consigliere della sezione romana di Italia Nostra; Paolo, romano, consulente d’impresa, prosatore; io, garganico, storiografo, direttore editoriale. Ci siamo ritrovati per caso, inopinatamente, attratti dal fascino di due miti: Firenze, che è qui dinanzi ai nostri occhi, splendida, viva; l’Europa, che è nei nostri cuori, e vuole esistere, ma soffre afflitta da crisi d’identità.

Oggi, ricorrenza della dichiarazione di Robert Schumann, che ha segnato l’inizio del progetto “Unione Europea”, la...


Ieri eravamo a Pistoia, con i Viaggiatori in Movimento, dove abbiamo assistito alla proiezione del film di Michele Placido  “Un eroe borghese”, tratto dal libro di Corrado Stajano. Dopo di essa è arrivata la signora Annalori, moglie dell’Avvocato Giorgio Ambrosoli, ucciso nel  1979  di fronte alla sua abitazione a colpi di pistola di un sicario ingaggiato dal banchiere Michele Sindona, le cui...

In questi giorni in cui il tema corruzione è tristemente alla ribalta per le note vicende romane, i Viaggiatori In Movimento hanno invitato Rosario Amarù all’assemblea ordinaria dei soci tenutasi lo scorso giovedì 10 Dicembre. La storia personale di Rosario Amarù ne fa un testimone privilegiato ed un esempio di lotta alla corruzione. A soli vent’anni si ritrova imprenditore a Gela. Erano gli anni ’90, gli anni del pizzo. Gli anni in cui tutti gli imprenditori erano costretti a pagare per...

Pagine